Skip to main content

Consigli per chi convive con cani e gatti

pet-allergy-tips.jpg

Se non puoi vivere senza i tuoi amici a quattro zampe, assicurati di adottare le seguenti precauzioni per ridurre al minimo gli allergeni:

pet-allergy-tips-washing.jpg

Spazzola i tuoi animali

Spazzola regolarmente il tuo cane o gatto per rimuovere la saliva depositatasi sul loro pelo dopo l'autotoelettatura.

Attenzione ai pollini

Spazzola il tuo cane o gatto ogni volta che entra in casa per rimuovere i pollini esterni accumulatisi sul suo manto.

Toelettatura regolare

Una toelettatura frequente del cane o del gatto (idealmente eseguita da un'altra persona) può contribuire a sua volta a ridurre la presenza di allergeni sul pelo.

cat-on-sofa-allergy-management.jpg

Abitudini notturne

Cerca di tenere il cane o il gatto lontano dalla camera da letto. In questo modo potrai ridurre la tua esposizione agli allergeni trasmessi per via aerea, come la forfora. In alternativa, puoi creare uno spazio specifico dove il cane o il gatto può mangiare e dormire, lontano dalla camera da letto e dal salotto.

Aspirapolvere

Passa con cura l'aspirapolvere in macchina, sui mobili e, soprattutto, nella cuccia del cane o del gatto per ridurre la quantità di allergeni.

Evitare i cani o i gatti è la strategia più semplice per gestire un'allergia agli animali. Ma chi non può fare a meno del suo morbido amico non deve perdersi d'animo. Gli allergeni si trovano nella saliva e nella forfora di cani e gatti. Anche se la scienza ha dimostrato che non esistono cani o gatti ipoallergenici, le persone allergiche possono adottare un animale con le seguenti caratteristiche:

Taglia

I cani o gatti di piccola taglia presentano meno allergeni perché rilasciano meno composti organici (ad es. saliva) rispetto agli animali di taglia maggiore.

pet-allergy-tips-species.jpg

Perdita di pelo

I cani o gatti che perdono meno pelo rilasciano anche meno allergeni nell'atmosfera. Tutti i cani e i gatti perdono pelo, ma quelli che ne perdono meno sono considerati più adatti alle persone allergiche.

Se l'allergia persiste potresti aver bisogno di una terapia farmacologica. Clicca qui per scoprire le opzioni di trattamento a tua disposizione.